Salta la barra  Home  Informazioni  Associazione

Area riservata

Associazione

La Storia

È il 1990 quando alcuni appassionati pratesi di bonsai uniscono il loro impegno e costituiscono il "Club Amici del Bonsai". Sono i primi passi verso un modo organizzato di fare bonsai nel Comune di Prato.

Una piccola associazione che con il passare del tempo, con la passione degli associati e la promozione dell'attività (mostre, convegni, dimostrazioni ecc.) assume sempre maggiore spessore e diventa il punto di riferimento di molti appassionati e neofiti provenienti da tutta l'area pratese e zone limitrofe.

Nel 2001 visto il crescente numero degli iscritti e delle attività, il Club si ristruttura, si dota di un nuovo statuto e l'associazione, senza fine di lucro, assume il nome di "Prato Bonsai".

Crescita e sviluppo dell'associazione

È il periodo in cui l'associazione inizia ad estendere la propria attività anche verso l'esterno, corsi gratuiti rivolti alla cittadinanza, iniziative a sostegno dell'ANFFAS di Prato, corsi all'interno del Carcere della Dogaia ed altre iniziative di minore rilievo.

Grazie all'apporto dell'ASM Prato viene realizzata per il Comune di Prato la rotonda stradale del Ponte alla Vittoria.

Dal 2007 è stato dato ulteriore impulso all'attività dell'Associazione avviando un intenso programma didattico con l'istituzione di vari corsi di bonsai a diversi livelli di impegno.

Dai corsi base tenuti dai soci più esperti dell'associazione, rivolti gratuitamente a tutti coloro che sono interessati a prendere contatto con il mondo bonsai, fino ai corsi annuali di livello più avanzato tenuti da istruttori professionisti.

Organizzazione

Il Consiglio direttivo, è così composto:

Consiglieri



I Soci del Club


File collegati a questo articolo


Data ultimo aggiornamento 7/12/2017
(130150 letture)



 Associazioni di Prato | Rete Civica Po-Net